casa-stregata-int

  DONAZIONE PER GLI  

  AMICI ANIMALI!  

   OGNI CENTESIMO  

  VERRA' DONATO  

  AGLI ANIMALI DI UN ENTE  

  LINKATO QUI SOTTO  

  P.S.: Ogni versamento ricevuto e inviato  

  verrà documentato con un post speciale!  

Grazie per la tua donazione!

:
 EUR

 

 wwf rufa 5x1000 banner sito wwf 225x225 logo 1 300x257logo liebster3 

 

 

 

Lunedì, 08 Gennaio 2018 08:16

L'arte di essere felici di Seneca

L'arte di essere felicidi SenecaPrezzo € 0,99Newton & ComptonPagine 128

Libri

Stile: 51% - 1 votes
Contenuti: 53% - 1 votes
Aspettative: 55% - 1 votes

53 out of 100 based on 3 ratings. 3 user reviews.

L'arte di essere felici
di Seneca
Prezzo € 0,99
Newton & Compton
Pagine 128

Ciao Lunatici!
Oggi parliamo di un libricino molto breve, da leggere d'un fiato e spunto di grandi riflessioni.

Il saggio è colui il quale, distaccatosi dalle passioni e raggiunta la virtù, diviene imperturbabile e non teme neanche la morte. La strada per questa superiore autosufficienza interiore è difficile e piena di ostacoli: solo la pratica costante e illuminata della virtù la può indicare. La selezione di opere proposta in questo volume costituisce un autentico vademecum del pensiero immortale di Seneca, secondo il quale la vera saggezza sta nella pura contemplazione e la vera felicità nel non aver bisogno di felicità.

Ho iniziato a leggere questo libro senza sapere cosa aspettarmi, nonostante il titolo sia abbastanza esaustivo.
Una premessa: amo i libri che fanno riflettere, in grado di mettere nella condizione di pensare, consolidare o modificare opinioni e possono inoltre creare anche dibattici costruttivi.
Per me questo è un gran libro e ringrazio la mia amica Valentina che me l'ha regalato.

 "Non c'è dunque nulla di peggio che seguire, come fanno le pecore, il gregge di coloro che precedono, perché essi ci portano non dove dobbiamo arrivare, ma dove vanno tutti.."

"Accettiamo quindi con animo forte tutto ciò che c'impone la legge stessa dell'universo: a questo impegno siamo chiamati, come da giuramento: ad accettare il nostro stato mortale e a non lasciarci turbare da ciò che non ci è dato evitare. Il nostro è un mondo di schiavitu: il solo modo per uscirne è l'ubbidire a Dio: è questa l'unica, possibile liberta."

La parola Dio è interpretabile, c'è chi lo chiama Divino, chi lo chiama anima, chi natura e via dicendo... A me piace pensare che il divino siamo noi, collegamento continuo tra esseri umani, natura e animali.

Ho trovato conforto in alcune frasi, dove fa capire che il male comune è quello di seguire la massa e non la propria natura, concetto fondamentale che sono stata in grado di comprendere una vlta raggiunta una certa maturazione; una grande verità in grad di scatenare un senso di adeguatezza e serenità.
Altre sue affermazioni invece stridevano come unghie grattate sulla lavagna e mi hanno fatto storcere un po' il naso e a volte sorridere.
1)Rinuncia equivale a infelicità quindi già ci si allontana dalla meta.
(mettersi in dieta è l'esempio più semplice: rinunci ai dolci e questi ti appaiono come prelibatezze cui non puoi rinunciare. Concetto applicabile a qualsiasi cosa).
2)E' stato molto bravo a mettere le mani avanti, premettendo che lui è un benestante e quindi un peccatore.
Tendo sempre a diffidare di chi parla ma non si applica perché credo sia doveroso poter parlare di una cosa e averla anche provata.
Sennò, sono filosofa anche io....
Faccio un esempio: "So che per essere felici bisogna rinunciare al piacere, lo so perchè è così. Ma siccome sono ricco e non posso farci nulla è inevitabile che il piacere mi arrivi fra le mani. Ma voi, siate più bravi di me, rinunciate al piacere perchè così sarete felici".

A parte questo mi è piaciuto, l'ho letto d'un fiato, ne ho parlato, discusso e mi ha fatto riflettere. Mi ha trasmesso inoltre un pò di tristezza, è come se nel complesso avesse limitato la possibilità di essere felici a qualcosa di trascendentaleEd è una grande bugia!
A parte questo è un bel libro da leggere, offre spunti di riflessione ed è attuale.

 Voi lo avete letto?

Fatemi sapere cosa ne pensate!
Ciao Lunatici!

Rebecca

Letto 319 volte Ultima modifica il Lunedì, 08 Gennaio 2018 09:16

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.